La Fimosi

Fimosi · Classificazione: Fimosi serrata e non serrata · Fimosi bambini · La fimosi è congenita? Fimosi cura · Fimosi: Cos'è?

LA FIMOSI

La fimosi è una delle più comuni affezione del pene: è caratterizzata da un restringimento dell’orifizio prepuziale che impedisce alla cute di scorrere sul glande e di scoprirlo, rendendo così difficile se non impossibile l’igiene intima.

La fimosi può essere di due tipi: congenita o acquisita.

Congenita quando fin dalla nascita e nei primi anni di vita si manifesta un restringimento prepuziale.

Acquisita se si manifesta in età adulta in un uomo a causa di infiammazioni fungine o batteriche del glande o del prepuzio, oppure in seguito ad un lichen sclero-atrofico.

La fimosi, sia congenita che acquisita, si può dividere in due specie: serrata e non serrata.

La fimosi serrata si ha quando il restringimento è tale da impedire lo scoprimento del glande anche a pene flaccido, e in casi limite può anche portare difficoltà nell’urinare.

La fimosi non serrata invece si ha quando non si riesce a scoprire il glande a pene eretto o ci si riesce solo parzialmente. La forzatura nello scoprimento del glande può provocare un effetto molto più grave, chiamato parafimosi, in cui non si riesce più a ricoprire il glande e che comporta uno strangolamento dello stesso.

LA FIMOSI E’ UN FATTORE DI RISCHIO PER:

Balanopostiti

Malattie Sessualmente Trasmissibili

Tumore del Pene

Infezioni Vie Urinarie

TERAPIA CHIRURGICA: CIRCONCISIONE, PLASTICA DEL PREPUZIO E POSTECTOMIA

PENE
fimosi
CIRCONCISIONE

Sono varie le tecniche chirurgiche per l’intervento di fimosi e sono da adattare ad ogni singolo caso e da personalizzare:

a) circoncisione classica o postectomia totale : si asporta tutto l’anello di prepuzio che stringe troppo mediante incisione circoferenziale per cui alla fine dell’intervento il glande rimarrà solo parzialmente coperto o scoperto totalmente.

b) resezione del foglietto interno prepuziale o postectomia : si asporta soprattutto la parte interna cioè il cosiddetto foglietto mucoso-interno del prepuzio, lasciando quasi completamente intatto il foglietto esterno cutaneo ancora del tutto sano ed elastico. Pertanto alla fine dell’intervento il glande potrà essere ricoperto quasi totalmente.

c) chirurgia plastica-estetica di allargamento a “Zeta”singola o multipla del prepuzio secondo la tecnica di Mc Curdy e Recht : si effettua l’allargamento dell’anello di prepuzio che stringe, senza dover necessariamente asportare una porzione di prepuzio , e quindi permettendo di lasciare coperto il glande. Per fare ciò l’urologo utilizza la tecnica della cosiddetta “plastica a zeta singola o multipla” che consente l’ allargamento dell’anello di prepuzio troppo stretto mediante la metodica dei piccoli lembi prepuziali a forma triangolare ad incastro tra loro che costituiscono appunto la tecnica a “zeta”. Per la esecuzione di tale accurata e precisa tecnica ci si avvale di lenti telescopiche di ingrandimento che consentono di utilizzare strumentario estremamente delicato costituito da micro-pinze , al fine di ottenere il migliore risultato dal lato funzionale e pure estetico.

d) plastiche elicoidali : tecnica di chirurgia plastica simile alla precedente, mediante confezionamento di due lembi triangolari prepuziali che comporta una sutura ad andamento elicoidale.

e) incisione dorsale del prepuzio sec. Duhamel : consiste nell’effettuare una incisione in senso longitudinale con bisturi sulla faccia dorsale del prepuzio in corrispondenza dell’anello prepuziale ristretto e nella sua sutura chirurgica in senso opposto trasversale : il risultato finale può essere” poco estetico” in quanto si può osservare una esuberanza prepuziale “ad orecchie di cane”.

f) circoncisione totale o parziale associata a neurotomia superselettiva a scopo “desensibilizzante del glande” secondo la tecnica proposta da Tullji : viene utilizzata solo in caso di eiaculazione precoce che non rispondesse a nessuna terapia.

Dr. Carmine Di Palma. Urologo Andrologo: Nola – Cimitile – Napoli – Torre del Greco – Mondragone.

Copyright © 2014. All rights reserved.

P.IVA: 07923051218